Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

venerdì 1 aprile 2016

Focaccia Primavera


Buongiorno :-) Che belle queste giornate di primavera! Il tempo è variabile ma le giornate sono più lunghe e nell'aria si liberano profumi di nuove fioriture, anche il mio piccolo ciliegio in questi giorni si è vestito di bianco e non immaginate quanto gli doni! Quando posso curo l'orto e vado per sentieri così da godermi la natura e magari cogliere qualche erba selvatica e ricondurla nella mia cucina per preparare piatti naturali e di stagione. Questo argomento mi interessa tantissimo, al momento sto studiando su erbari e mi sono iscritta a gruppi di appassionati ma è sempre meglio essere cauti, così mi limito a scegliere le erbe di cui sono certa come il tarassaco, cicoria selvatica, rosole (pianta del papavero), malva, borragine e da poco anche gli stridoli o silene (vedi ricetta precedente). Se non siete sicure/i non avventuratevi a caso, potete utilizzare un mix di piantine a foglia verde; spinaci, cicoria e bietole che potete trovare comodamente dal fruttivendolo. Con le erbe selvatiche io ho preparato una deliziosa focaccia. L'impasto, neanche a dirlo, è fatto con pasta madre e farina integrale macinata a pietra, per la farcia un mix di erbette selvatiche che si sposano benissimo con un'avvolgente crema di fagioli cannellini... Insomma una meraviglia che condivido volentieri con voi e che dedico alla mia amica Fabiana Bellini (lei sa perché). Un'oottima soluzione per portare nel cestino da picnic un pasto sano e gustoso per caricarsi di energie in occasione delle gite fuori porta di questo periodo. Ma passiamo alla pratica :-D Ecco tutti gli ingredienti nel dettaglio...




Per 1 teglia di focaccia
Ingredienti per l'impasto:
150 g di pasta madre rinfrescata
300 g di acqua di fonte (di bottiglia)
200 g di farina integrale
400 g di farina semintegrale tipo 1 macinata a pietra
2 cucchiai di olio evo + 1 per la copertura
Sale marino integrale qb
Rosmarino qb

Ingredienti per la farcia:
Erbe di campagna ripassate con olio, aglio, sale e pepe (io ne avevo già una padella pronta, non so dirvi la quantità precisa)
500 g di cannellini cotti e scolati
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 cucchiaino di origano
80 g di acqua

Procedimento per l'impasto:
Sciogli la pasta madre con l'acqua, aggiungi l'olio, le farine, un pizzico di sale e impasta fino ad ottenere una consistenza elastica e liscia. Riponi il panetto in una ciotola, massaggia la superficie con acqua e incidi un taglio a croce. Copri con pellicola e fai riposare per un'ora circa. Riprendi l'impasto e lavoralo su una spianatoia con un goccio di olio. Stendilo con le mani o con un matterello, disponilo su una teglia leggermente unta e distribuisci un cucchiaio di olio sulla superficie. Spolvera con un pizzico di sale grosso e con del rosmarino fresco e lascia riposare per 2 ore circa in un luogo al riparo da correnti d'aria (io consiglio il forno spento). Trascorso il tempo, preriscalda il forno a 220° in modalità "statico" e poni nel piano inferiore un pentolino con dell'acqua. Cuoci per 20 minuti circa (il tempo potrebbe variare a seconda del forno in uso). A cottura ultimata attendi che la focaccia si intiepidisca prima di tagliarla altrimenti potrebbe rompersi. Nel frattempo frulla i cannellini con il succo di limone, i capperi leggermente sciacquati, l'origano e l'acqua fino ad ottenere una consistenza morbida ma non necessariamente troppo vellutata. Taglia la focaccia, stendi uno strato di crema di cannellini, distribuisci le erbette, ricopri con la parte superiore e e ricavane dei rettangoli. Se ti è piaciuto dedicarti alla preparazione di questa ricetta non immagini cosa ti aspetta ora... Una vera e propria coccola per il palato ed è anche sana!! In altre parole Mipiacemifabene ;-) Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram Grazie! :-D

13 commenti:

  1. Ma che bella ricetta primaverile!!sai, ieri sera ho iniziato a creare la pasta madre, chissà se c'è la farò!i propositi sono buoni.. così poi potrò iniziare a provare queste ricette!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello!!! Si, ce la farai :-) Grazie per essere passata !

      Elimina
  2. wow, Fede mi lasci sempre senza parole...bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Consu :-) Grazie mille, ti stimo
      Baciaci!!
      F*

      Elimina
  3. Meravigliosamente invitante,sana e buonissima questa focaccia,bravissima come sempre Federica,mi hai fatto venire un'acquolina incredibile:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Rosy :-) Tornerò presto a farti visita, un bacione e a presto
      Federica .-)

      Elimina
  4. Ciao Fede dopo i miei tentativi falliti con il lievito madre, la settimana scorsa me ne hanno regalato un pezzetto già pronto e ho già fatto il mio pane. Ho usato diverse volte quello in polvere ed è comunque buono il risultato ottenuto, ma quello vero ha tutto un altro sapore. Buonissima questa focaccia, le cicorie sono in freezer, raccolte dal mio papà quest'inverno e la borragine è presente nel suo orto, peccato però che sono un po' lontana per raccoglierla direttamente da casa dei miei. Grazie per questa bella proposta, buon weekend baci Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Luisa!! Io non ho mai provato il lievito madre in polvere quindi non posso fare confronti ma la pasta madre associata buone farine macinate a pietra creano una magia unica :-)
      Io in questo periodo non farei altro che cogliere erbe!! Sono andata anche domenica a caccia di silene e vitalba e sono tornata a casa con un ricco bottino :-D
      Ciao carissima un abbraccio e grazie per la visita
      Federica :-)

      Elimina
  5. Complimenti perchè ha proprio un bel aspetto primaverile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila :-) In effetti la focaccia con le erbe è davvero squisita (io la mangerei tutto l'anno) :-D Ciao, a presto e grazie per essere passata
      Federica :-)

      Elimina
  6. Fede se non ho pasta madre disponibile ma solo del lievito madre in polvere preso dal mulino. ..quanto ne devo utilizzare per questa ricetta? Sai aiutarmi? ...so che verrebbe molto più profumato e buono...ma non ho avuto il tempo per farlo😢😢😢😢

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicoletta :-) Personalmente non ho mai utilizzato il lievito madre in polvere di conseguenza non ti so dare indicazioni mi dispiace. Puoi provare a chiedere a chi lo ha già provato, magari cercando nei forum oppure leggere le indicazioni sulla confezione. Io tengo una parte di pasta madre rinfrescata in freezer così se voglio ce l'ho pronta all'occorrenza.
      Grazie e a presto
      Federica :-)

      Elimina
  7. Ok seguirò il consiglio di tenerla in freezer la prossima volta. ..intanto per oggi sugo agli stridoli. ..per gentil raccolta di nonna...👍

    RispondiElimina