Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

giovedì 3 aprile 2014

La Piada Glutenfree che Mipiacemifabene ;-) e i ®"Romagna Burger"


Ecco con un'altra ricetta glutenfree! Questa volta ho deciso di rivisitare un classico, soprattutto per quanto mi riguarda... La piada! Eh si, perché la piada può essere la base per tanti piatti e dalle mie parti è lo street food per eccellenza ma, se ormai fortunatamente si può trovare facilmente la piada all'olio in alternativa a quella con lo strutto, quella senza glutine è ancora un tabù. Allora ho cominciato a sperimentare in cucina finché sono giunta a questo buonissimo risultato. Per la mia ricetta ho pensato di utilizzare la versatile farina di ceci e pochi altri ingredienti ed ho preparato dei gustosissimi burger di quinoa; un cereale ricco di proteine anch'esso senza glutine. Ma adesso tiratevi su le maniche e mettetevi al lavoro! Ecco tutti gli ingredienti che occorrono nel dettaglio...



Ingredienti per la piada glutenfree:
200 g di farina di ceci
1 cucchiaino raso di sale marino integrale
40 g di olio di girasole bio
80 g di latte di soia caldo al naturale (o acqua calda)

Procedimento per la piada:
Setaccia la farina in una ciotola, aggiungi il sale e miscela di tutto. Unisci l'olio e il latte caldo (o l'acqua), impasta fino ad ottenere una pagnotta compatta e liscia, tieni sempre vicino a te un po' di farina di ceci in caso l'impasto sia troppo umido. Copri e lascia riposare minimo 3 ore in frigorifero coperta con pellicola per alimenti. Trascorso il tempo metti un testo antiaderente sul fuoco, dividi l'impasto in tre palline uguali, stendi la piada col matterello aiutandoti con un po' di farina di riso integrale (gli impasti senza glutine sono più difficili da stendere perché tendono a rompersi quindi cerca di essere delicata/o e spolvera spesso ma senza esagerare con la quantità con farina di riso il piano di lavoro). Per una giusta cottura scalda il testo su fuoco medio e adagia la piada, quando comincerà a fare le bollicine girala e cuocila per 2 minuti circa dall'altro lato poi mettila tra due fogli di carta da forno in modo che non si secchi. 

Ingredienti per i burger di quinoa:
150 g di quinoa
1 cipolla rossa (circa 100 g)
1 cucchiaino di rosmarino tritato finemente
1 piccolo spicchio d'aglio
300 g di acqua
1 pizzico di sale marino integrale
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino colmo di erba cipollina tritata
qualche foglia di sedano tritato 

Procedimento per i burger di quinoa:
Lascia la quinoa a bagno per un'ora circa dopodiché lavala bene, scolala in un passino a trama fitta poi mettila in pentola pressione insieme alla cipolla rossa, il rosmarino, l'aglio, l'acqua, il sale e cuoci in pentola a pressione. Quando inizierà a soffiare abbassa il fuoco al minimo e cuoci per 15 minuti. Trasferisci in un cutter insieme al succo di limone, l'olio, l'erba cipollina, il sedano e trita il tutto. Attendi 15 minuti circa poi su un testo antiaderente dal fondo spesso forma dei burger con un tagliapasta leggermente unto. Cuoci 10 minuti da un lato, girali con delicatezza e poi dall'altro lato. Quando i burger saranno belli dorati e sodi saranno pronti. Gustosi e sani... In altre parole Mipiacemifabene ;-) Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette e se vuoi puoi unirti alla mia pagina di gradimento facebook :-) Grazie! :-D

Avviso
Buongiorno a tutte/i :-)
In questo periodo ho ricevuto diverse richieste per spostare la data del corso a Torino alla Palestra del Cibo del grandissimo Sergio Maria Teutonico perché il Primo Maggio molte persone che desideravano partecipare non ci sono poiché vanno in vacanza, di conseguenza abbiamo deciso di posticipare lo ShowCooking con aperitivo Mipiacemifabene a Settembre prossimo!
Presto vi aggiornerò su tutti i dettagli :-) Grazie e a prestissimo!
Federica :-)

18 commenti:

  1. Bella idea questa simil piada con farina di ceci. Da provare!
    Complimenti per le tue golose ricette.
    Alice

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Siii! :-P Grazie ;-) Un bacione e a prestissimo|!
      F*

      Elimina
  3. Adoro hamburguers de quinoa.
    Esse ficou com certeza delicioso.
    Apresentação esta maravilhosa
    bjs

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!! Ciao cara, un bacione!
      Federica :-*

      Elimina
  4. una presentazione come sempre molto curata, e una ricetta di sicuro golosissima.fede, la regina della piada!
    un bacio grande

    RispondiElimina
  5. federica non so se l'altro commento si sia caricato .
    te lo riscrivo sei un'artista sei unica davvero io ti ammiro per tutto quello che crei ,dalla pizzeria ti seguo e purtroppo senza poter commentare ma sappiche tiseguo e ti ammiro sempre
    sei unica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veronica!!! Grazieee... Mi sono commossa
      Mi fa tanto piacere che mi segui anche se da lontano del resto contraccambio la stima, e sono contenta che dietro a blog di cucina ci siano persone vere... e che persone!!! Grazie ancora
      Un bacione!
      Federica :-)

      Elimina
  6. Tiene una pinta fantástica se ve riquísimo muy bueno,abrazos

    RispondiElimina
  7. la voglio provare assolutamente in settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala Aria, sono convinta che ti piacerà! Poi se ti andrà mi farebbe piacere se mi facessi sapere com'è andata :-) Ciao, un abbraccio
      Federica :-)

      Elimina
  8. Bellissima ricetta, sembra davvero buona. Perfetta come sempre la presentazione :)
    Che bello sarai nella mia città per il corso!!!
    Ciao Franco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franco! Io sono ben lontana dalla perfezione ;-) Comunque grazie :-*
      Sii, sarò presto a Torino! Sono contentissima anche se mi dispiace non potermi trattenere... Passerò presto a trovarti sul blog :-) Buona giornata
      Federica :-)

      Elimina
  9. Ciao Fede, questo burger e la piada mi hanno colpito per la cura con cui sono stati preparati, si vede bene dalle foto, chissà nella versione originale! Un piatto da divorare in un sol boccone :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eehehehe! Noi ce lo siamo spazzolato in poco tempo in effetti ;-) :-D Anche mio figlio che non ama i burger questa volta l'ha divorato con gusto con mia grande soddisfazione! Se ti capita provaci poi fammi sapere :-) Baci
      F*

      Elimina