Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

venerdì 20 dicembre 2013

© Vitel non è


Mi piace giocare con le parole ed è ormai risaputo che mi piace anche mangiare... :-D Credo abbiate già intuito che per questo piatto mi sono ispirata ad un grande classico; il vitel tonné ma l'ho rivisitato in chiave Mipiacemifabene ;-) Protagonista indiscusso di questa ricetta è il seitan, che ho preferito al naturale ma se siete amanti dei sapori più decisi potete scegliere il Seitan alla piastra. La salsa invece è a base di ceci ed è vellutata e squisita! Un secondo piatto leggero e nutriente, ideale per le feste, ottimo in qualsiasi occasione! Prepararlo è facilissimo; ecco cosa serve nel dettaglio...

VIDEO RICETTA



Ingredienti per 6 persone:
500 g di seitan al naturale Bioappetì
250 g di ceci cotti e sgocciolati
1/2 spicchio d'aglio
7 cucchiai di acqua di fonte
2 cucchiai di olio evo
il succo di 1/2 limone
2 cucchiai di capperi sotto sale
2 cucchiaini di origano
pepe qb
sale qb

Procedimento:
Metti ceci in una ciotola, aggiungi l'aglio senza il germoglio interno, l'olio, il sale, il succo di limone, i capperi, 1 cucchiaino di origano, l'acqua a poco a poco e frulla fino ad ottenere una crema soffice e vellutata. Affetta il seitan molto sottile, disponi le fette in un piatto e versa 1 cucchiaio di salsa su ciascuna. Aggiungi una spolverata di pepe, l'origano e decora con i capperi. Semplicissimo da preparare e squisito! Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette e se vuoi puoi unirti alla mia pagina di gradimento facebook :-) Grazie! :-D


16 commenti:

  1. Non ho ancora mai mangiato il "finto" tonnè, mi hai fatto davvero venir voglia di provarlo! Sarebbe perfetto per il pranzo di Natale, se solo non fossi l'unica a mangiare vegetale :( me lo proverò in una monoporzioncina, come sempre :\
    un bacione cara, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Peanut :-D Si, devi assolutamente provarlo!! Ricordo che a Natale quando ero piccola il vite tonné era un piatto classico. Ammetto di non farlo spesso ma ho pensato potesse essere un'idea carina da proporre per il pranzo. Poi si prepara davvero in 5 minuti e soprattutto è buonissimo, garantito ;-) Ciao, un bacione e a presto
      Federica :-)

      Elimina
  2. Complimenti tesoro..non vedo l'ora di vedere le prossime portate, grazie di esistere :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammmoreee!! Ho appena finito l'ultima videoricetta ma il montaggio non è una passeggiata però arriverà presto anche perché se non ci muoviamo lo dobbiamo proporre l'anno prossimo :-D Un bacione stellina!
      Federica :-***

      Elimina
  3. stella...ormai è da un pò che virtualmente ci conosciamo.ho seguito tutte le evoluzioni, e ti dico...ti meriti taaaanta taaaanta fortuna.per la tua perseveranza, perchè tu sei una di quelle che con la dolcezza riesce a portare tante persone verso la nostra alimentazione.ammiro molto questa tua attitudine, io sono molto meno paziente di te e molto più impulsiva (e ho visto che alla fine anche se ho buone intenzioni spavento e allontano).forse sono stanca di spiegare, forse sono solo rassegnata.ammiro il fatto che questo video, probabilmente lo avrai girato a tarda sera, stanca morta (sai, io sono una che nota i particolari nelle persone a cui vuole bene)...e lo fa sempre con passione e col sorriso.insomma...fede...continua così, che tu hai quel qualcosa in più che fa la differenza!!!!ti abbraccio e ti bacio e ti faccio tantissimi auguri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amore... Grazie!!! Mi commuove il tuo messaggio... Devi essere una molto sensibile (ne so qualcosa)... Hai capito che era tardi, in effetti ho finito le riprese di notte... Credo che i miei pestoni sotto gli occhi siano stati un indizio non da poco ;-) Ti confermo che io ho un approccio morbido ma la mia non è una strategia, credo che le scelte alimentari siano una cosa importante che vanno prese con consapevolezza, a me interessa mostrare alle persone che si può godere mangiando senza sacrificare la salute. Proprio ieri guardavo una soubrette attrice della mia zona che era ospite in una nota trasmissione di cucina e mentre preparava la nostra piada ha affermato che bisogna per forza usare lo strutto per farla perché "se le cose non fanno male non sono neanche buone"... Ecco, io sono golosa di cose sane (infatti sono morbida anche nelle forme ;-) ) Da non sottovalutare anche il fatto che se mangi soprattutto vegetali non si impatta sull'ambiente... A me tutto questo fa stare bene e sono contenta di riuscire a comunicarlo. Grazie mille <3 Un bacione grande grande!
      F*

      Elimina
  4. Bravissima come sempre Fede! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michi!!!! Un bacione a te e a Nico :-)
      Fede :-)

      Elimina
  5. No Fede, ma guarda qui!!!! Ammetto di non amare il seitan, ma sotto questa salsina ci vedrei bene qualsiasi cosa ^_^ Credo apprezzerei anche il seitan stesso!! Passo la ricetta a mio fratello (vegano) e ammiro la tua continua bravura.
    Un abbraccio grande grande dolcezza : *

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie stellina bella!! Le salse a base di ceci sono la mia passione, con il limone, capperi e origano poi diventa buona da svenimento! Sai che quest'estate per un periodo ho mangiato hummus anche per colazione!?! :-P Potresti provare la salsa anche sul pane o sull'insalata oppure al posto della maionese... (Adesso smetto perché mi sta venendo fame) ;-) tvb Ericuccia bella!
      Un bacione e a presto
      Federica :-)

      Elimina
    2. Io che mangio maionese? O pane? Naaaaaaaaaaa.... ahahahahahahahah. L'hummus a colazione, però, quello sì, ahahahahahah!!
      Sei favolosa, un abbraccio

      Elimina
    3. eheheh
      Anch'io ti adoro cucciola!
      Hai visto l'ultima videoricetta??
      Appena pubblicata frescafresca ;-) :-D
      Ciao stellina, un bacione!

      Elimina
  6. Fede, posso dire che mi piace tutto di questo video? La ricetta è buonissima, tu sei bellissima... ma orca miseria il tuo (o la tua) cameraman è un artista.... altro che Mondo di Csaba... Siete bravissimi! Tu mi piaci e mi fai bene... Un bacsione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty Patty!!! Ti confermo che il mio cameraman è un un artista coi fiocchi ed è anche figo (mio marito ;-) ) Sono contenta che ti piacciano le video ricette :-) Un bacione anche da parte mia; Smack! A presto
      Federica :-)

      Elimina
  7. Ma che bella l'idea dei video...e soprattutto che pazienza! Il seitan mi piace parecchio, anzi approfitto e ti chiedo: ma come si trasforma il preparato, cioè la povere, in seitan solido? Ho provato una volta ma con scarso successo...approfitto per farti gli auguri! Un abbraccio cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristiana :-) Il seitan è ottima ma in effetti a casa non viene così compatto. Io comunque dopo avere sciacquato la farina lo avvolgo stretto stretto in un canovaccio pulitissimo (lavato senza l'uso di ammorbidente) e lo faccio bollire così in modo tale da non farlo gonfiare più di tanto. Il seitan che ho utilizzato nella ricetta è comunque ottenuto da farina "lavata" ma credo che negli stabilimenti dove lo producono hanno degli attrezzi fatti apposta per conferirgli quella caratteristica compattezza. Io l'unica volta che ho ottenuto il seitan compattissimo ho utilizzato la farina di glutine però ancora non sapevo che non fosse proprio il massimo per la salute quindi non te la consiglio... Ad ogni modo ho scoperto da poco che preferisco il seitan semi lavorato, un po' più morbido di quello che siamo solite ad acquistare. Buonissimo impanato con farina di ceci poi passato nel tegame con un bel goccio di olio.. Gnam! Grazie Cri, tanti auguri anche a te! A presto
      Federica :-)

      Elimina