Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

mercoledì 12 giugno 2013

© Mini pizze


La pizza è uno di quei piatti evocativi... A me piace tutto di questa geniale e gustosa invenzione, a partire dalla preparazione! Adoro il profumo del lievito madre, impastare e aspettare che cresca... Un'attesa che vale davvero la pena :-) Nei miei aperitivi le preparo spesso e sono sempre un successo. La pizza al pomodoro è un classico sempreverde ma questa è una versione originale davvero ottima che vi consiglio di provare! Ecco cosa serve per prepararla...






















Ingredienti per l'impasto:
200 g di pasta madre 
6 g di lievito di birra (1/4 di un panetto)
2 dl di acqua tiepida di fonte
1 cucchiaino raso di sale
1 cucchiaio di olio evo
2 cucchiai di olio di girasole spremuto a freddo
400 g di farina semintegrale

Ingredienti per la farcia:
6 carote
1 cipollotto fresco
2 cucchiai di capperi sotto sale
350 g di seitan al naturale BioAppetì
1 cucchiaio di salsa di soia
3 foglie di basilico
2 cucchiai di olio evo
rosmarino qb
origano qb
sale qb
pepe

Procedimento per l'impasto:
Rinfresca la pasta madre 2 volte (io la rinfresco una volta la sera e la seconda volta la mattina presto), trascorse 5/6 ore dall'ultimo rinfresco pesane 200 g e trasferiscila in una ciotola di vetro capiente. Aggiungi l'acqua tiepida, il sale, l'olio, mescola e sciogli bene il tutto. Aggiungi la farina setacciandola e unisci il lievito di birra sbriciolato. Impasta fino ad ottenere una consistenza liscia ed elastica. Stendi l'impasto abbastanza sottile e ritaglia le pizzette. Mettile a riposare in forno spento ma leggermente preriscaldato per 3/4 ore.

Procedimento per la farcitura:
Taglia il seitan a cubetti e trasferiscilo in un contenitore insieme a un goccio di olio, un pizzico di sale, pepe e rosmarino tritato. Chiudi e riponi in frigorifero. Sbuccia e taglia le carote a cubetti, trita il cipollotto, il basilico e mettili in una padella con un goccio di olio, la salsa di soia e qualche cucchiaio di acqua. Fai cuocere dolcemente per 10 minuti circa fino alla totale evaporazione dell'acqua. Quando le pizzette saranno lievitate farciscile con le carote, il seitan, i capperi e inforna a 220 gradi per 15/20 minuti circa. Aggiungi infine un pizzico di origano, disponi le mini pizze su un vassoio e portale a tavola... Sono ottime sia calde sia fredde e sono anche molto sane... In altre parole Mipiacemifabene ;-) Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter e se vuoi puoi unirti alla mia pagina di gradimento facebook :-) Grazie! :-D 

13 commenti:

  1. Risposte
    1. Se vieni all'aperitivo di venerdí prossimo le puoi trovare con una piccola golosa variazione ;-)

      Elimina
  2. promosse le tue pizzette al 100%. a presto

    RispondiElimina
  3. Si mangiano con gli occhi! Chissà che bontà! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono ottime Lisa :-)
      Grazie cara!
      Un bacione!!

      Federica :-)

      Elimina
  4. Risposte
    1. Eheehhe! Si vero... Rivedendole hanno fatto venire fame anche a me ;-)
      Grazie :-) smack!

      Elimina
  5. Brava Fede...questo aperitivo piacerebbe tantissimo anche a me...mi inviti??!! Io porto da bere :-P
    Buona giornata cara!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Superinvitata Consu!!!!!!
      Mi piacerebbe un sacco se venissi!!
      Grazie :-) bacione!!!!!

      Elimina
  6. invitantissime come sempre Federica! ed incantevoli come non mai!

    RispondiElimina
  7. Il seitan non mi fa impazzire ma condito in questo modo forse lo apprezzerei! Ciao ciao luisa

    RispondiElimina